ARES SURVIVAL COURSE AZIENDE

IL TEAM

GABRIELE SUCCI

RESPONSABILE ARES SETTORE SURVIVAL

CORSO DI SOPRAVVIVENZA

AZIENDE

“NELLA VITA SOLO SE SI È PRONTI A CONSIDERARE POSSIBILE L’IMPOSSIBILE SI È IN GRADO DI SCOPRIRE QUALCOSA DI NUOVO.”

GOETHE

IL CORSO

Le aziende, indipendentemente dalle dimensioni, hanno come comune obiettivo quello di avere una squadra unita, collaborativa e sempre motivata. Oltre ad avere la forza di riuscire a mettere insieme persone competenti e professionali con differenti personalità ci si può lavorare al fine di aiutare il gruppo ad andare d’accordo e sentirsi parte di una forte squadra.

Se si considera che un lavoratore passa spesso molte ore con i colleghi, è giusto e salutare che questo tempo sia positivo e proficuo per tutti, per migliorare la situazione possono essere messe in campo tecniche di Team Building attraverso un corso dedicato di sopravvivenza.

La sopravvivenza, è una disciplina che prevede di apprendere le pratiche necessarie alla permanenza all’aria aperta in diversi ambienti in autonomia. Ciò richiede di mettersi in gioco in prima persona riconoscendo e sfruttando le proprie personali capacità 

e attitudini, in vista della buona riuscita dell’esperienza. 

Questo corso di surivival si propone di offrire la possibilità di un’esperienza di gruppo, dove le competenze personali diventano supporto necessario all’agire di Tutti e quindi ciascuno è spinto mettersi in gioco dando il meglio di sé. Il ruolo di ognuno sarà determinato non da gerarchie prestabilite ma dalle sue attitudini e competenze, tacitamente riconosciute dal gruppo: ciò spesso porta ad agire secondo strategie diverse da quelle del luogo di lavoro e crea coesione nel gruppo oltre a dare la possibilità a ognuno di mostrarsi quale realmente è: chi più portato all’attività manuale, chi più stratega, chi più organizzatore e chi più riflessivo.

Per questo entrano in gioco gli esercizi di team building: l’idea di un lavoro in team che vede colleghi con mansioni differenti lavorare insieme al top 

management su obiettivi che vanno oltre quelli commerciali, finanziari e di crescita aziendale ma comunque importanti e fondamentali per l’accrescimento personale e di relazione tra i membri della stessa azienda.

Lavorare in team non è una dote naturale che tutti possiedono. L’essere umano è, per sua natura, individualista e credere in un altro essere umano, e affidargli parte del nostro successo personale, è qualcosa che va imparato.

Grazie alle attività di team building si possono realizzare attività ludiche, formative e/o esperienziali dirette a favorire la comunicazione e l’affiatamento tra i membri del team e a migliorare la performance complessiva del gruppo in vista di un obiettivo.

La chiave della sopravvivenza è sapersi adattare. In una situazione di sopravvivenza è molto difficile pianificare poiché l’ambiente tende a prevalere.
Bisogna essere flessibili e sfruttare quello che si trova.

Per questo lo scopo dei nostri corsi è portare chiunque ad acquisire le competenze necessarie ad affrontare nel modo corretto una situazione di emergenza.

Tutti i corsi si basano sulla sicurezza, professionalità e assoluto divertimento. Oltre alla parte operativa, i nostri corsi sono stati studiati, progettati e sviluppati in modo tale da mettere in evidenza valori importanti come il rispetto, la fiducia, la responsabilità, la perseveranza e la capacità di pianificare e organizzare.

LE ATTIVITÀ DI TEAM BUILDING DURANTE UN CORSO DI SOPRAVVIVENZA POSSONO:

Facilitare la RELAZIONE E COMUNICAZIONE tra colleghi

Far emergere la LEADERSHIP e la capacità di TEAM WORKING

Creare coesione ed integrazione per il RAGGIUNGIMENTO DEGLI OBIETTIVI AZIENDALI

Stimolare la CREATIVITÀ

Accresce la forza del TEAM incrementando la Fiducia tra colleghi